Guarigione Spirituale Filippina

GUARIGIONE SPIRITUALE FILIPPINA - PRESENTAZIONE GRATUITA

Informazioni generali

Nella cultura filippina ogni uomo, oltre al corpo fisico, ne possiede uno animico ed uno spirituale, tutti connessi tra loro, pur mantenendo un proprio livello energetico specifico. Nel momento in cui l’energia non fluisce liberamente, in uno o più di questi corpi, possono verificarsi blocchi che ne spezzano l’armonia e l’equilibrio. Il corpo spirituale può essere affetto da blocchi di natura emozionale o psicologica, propri di questa nostra incarnazione. Il corpo animico, invece, trattiene su di sé questioni irrisolte di vite precedenti, legate al proprio albero genealogico o al proprio karma. Il corpo fisico, infine, tende a somatizzare i conflitti dei corpi precedenti con malattie, invalidità e traumi. Il compito del Guaritore Spirituale è quello di riportare queste energie ad una condizione armonica, affidandosi alle proprie Guide Spirituali e lasciandosi guidare da Esse alla individuazione e rimozione dei suddetti blocchi. È del tutto irrilevante sapere dove questi blocchi si trovino e cosa li abbia prodotti, in quanto, una volta riportato in equilibrio il sistema e permesso all’energia di fluire liberamente, il processo di Autoguarigione Spirituale può manifestarsi su più livelli, e non necessariamente secondo le proprie aspettative personali.

La Guarigione Filippina si caratterizza perché:

È una tecnica efficace.

È semplice e intuitiva.

Opera sul corpo fisico sciogliendo traumi che possono arrivare a causare somatizzazioni fisiche di varia natura.

Opera sul corpo animico sciogliendo questioni irrisolte di tipo karmico, genealogico o legate a vite precedenti.

Opera sul corpo spirituale sciogliendo blocchi di natura emozionale o psicologica propri di quest’esistenza.

La persona che riceve il trattamento non deve necessariamente avere alcuna conoscenza nel campo energetico, terapeutico o esoterico.

La persona non deve avere alcuna aspettativa circa gli esiti del trattamento: ci si affida alle “Guide” in modo pieno e totale.

La persona rimane assolutamente passiva durante il trattamento: si “limita” a ricevere.

La persona è libera di far vagare la mente come vuole senza osservare nessuna formula o rituale di meditazione o concentrazione.

I benefici possono essere di varia natura ed il più diffuso è la sensazione di leggerezza, serenità e benessere, spesso di lunga durata.

Permette alla persona di sciogliere ed affrontare i propri traumi senza necessariamente consapevolizzarli o condividerli con un estraneo, anche se si tratta del terapeuta che si è scelto.

Facilita la connessione con le proprie “energie” profonde e col proprio io più nascosto.

obiettivo-del-corso

Obiettivo della presentazione

L’obiettivo della presentazione è innazitutto quello di dare delle informazioni generali su questa tecnica, sul significato della “guarigione spirituale” secondo il metodo tradizionale filippino e sui fondamenti alla base dei trattamenti che si effettuano sulle persone utilizzando questa tecnica di contatto profondo e sottile.

Il vero obiettivo, però, è quello di far comprendere come ognuno è in grado di entrare in contatto con le proprie Guide Spirituali e, di conseguenza, seguire le loro indicazioni circa il trattamento da effettuare.

È fondamentale avere chiaro l’atteggiamento da tenere in questo contatto: ascolto, apertura, assenza di aspettative, che consentono di intervenire in maniera efficace per aiutare le persone al raggiungimento del benessere generale.

Argomenti trattati

Cenni storici sulla nascita della tecnica

Cosa significa essere un “Guaritore Spirituale” secondo il metodo tradizionale filippino

Cos’è la Guarigione Spirituale secondo il metodo tradizionale filippino

Sostenitori e detrattori

Distinzione tra corpo fisico, animico e spirituale

Contattare le Guide Spirituali

Ascoltare le indicazioni

Atteggiamento mentale da tenere

Manipolazione fisica della persona

Aspettative

Risultati

Data del corso :

data da programmare

Sede del corso:

CRIBES – Via Luigi Perna 51  00142 Roma

Durata del corso: 2 ore

dalle 19.00 alle 21.00

Costo della presentazione:

Gratuita

Docente:

Lino Rosi