Osteopatia

OSTEOPATIA - PRESENTAZIONE GRATUITA

Informazioni generali

L’Osteopatia è una Medicina Manuale, riconosciuta dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) tra le Medicine Tradizionali Complementari Alternative, che si prefigge di prevenire e trattare disturbi fisici di diversa natura attraverso l’ascolto tissutale e la manipolazione gentile.

Si tratta di un approccio incentrato sulla persona in cui valutazione, diagnosi e trattamento manuale sono finalizzati al rilancio della Salute attraverso l’autoregolazione.

Il principio fondamentale dell’Osteopatia è il rapporto fra Struttura e Funzione: quando questo rapporto si altera, viene meno la nostra capacità di adattamento rispetto agli stimoli dell’ambiente esterno (stress, patologie, infortuni, ecc). Questa condizione è spesso accompagnata da Sintomi Dolorosi: si tratta di “campanelli d’allarme” che il corpo fa risuonare per farci comprendere che il corpo ha finito le possibilità di compenso, poiché non è in equilibrio.

Questo equilibrio non solo dev’essere intrinseco a ciascun sistema corporeo ma anche nell’interazione tra i diversi sistemi.

L’Osteopatia è in grado di interagire con ciascuno dei Sistemi o apparati: muscolo-scheletrico, neurologico, respiratorio-circolatorio, metabolico e biopsicologico, senza ausilio di farmaci o macchinari, ma solo mediante tecniche manipolative poco invasive rivolte, dopo attenta indagine, solo alle strutture in disfunzione che concorrono al mantenimento in essere del quadro sintomatologico.

Conoscere i principi della Pratica Manipolativa Osteopatica può orientare verso un rilancio della propria Salute grazie a:

Valutazione dello Schema Posturale (osservazione in statica)

Analisi Biotipologica (principi di medicina costituzionale)

Screening mediante test semeiologici (per valutare l’eleggibilità al trattamento)

Test Osteopatici di Mobilità (attiva e passiva)

Valutazione dello Stato Cranico e dell’asse Cranio Sacrale

Trattamento delle disfunzioni somatiche primarie

Valutazione con Test di uscita (per verificare l’esito della seduta)

obiettivo-del-corso

Obiettivo della presentazione

Il Focus primario di questo incontro sarà risvegliare l’ascolto del nostro corpo e dei segnali che ci invia, attraverso informazioni di base sui concetti di Propriocezione, Salute, Resilienza.

Scopriremo perché l’Osteopatia è una medicina strutturata e completa, basata su principi anatomofisiologici molto rigorosi mediante i quali l’operatore si orienta nel Sistema Complesso che è il corpo del paziente il quale è sempre reso partecipe del processo di guarigione.

Far conoscere i principi osteopatici tradizionali, informare su come essi siano oggi supportati da evidenze scientifiche.

La Salute è intimamente legata alle nostre capacità di adattamento che si esprimono attraverso le funzioni del macrositema PNEI (psico-neuro-endocrino-immunitario): capiremo insieme questo meccanismo a cascata e come possa concorrere alla creazione di sintomi dolorosi.

Attraverso una valutazione gratuita si potrà fare esperienza diretta di come l’Osteopata osservi la modalità adattativa individuale e di come interagisca con le alterazioni tissutali per normalizzare le disfunzioni somatiche.

Argomenti trattati

Cenni storici sulla Nascita dell’Osteopatia: da Andrew Taylor Still a William Garner Southerland

Filosofia, Arte e Scienza: la triade a servizio di Mente Corpo e Spirito

Principi Generali fondanti la pratica clinica osteopatica

“Il Movimento è Vita”

La Relazione Struttura-Funzione

La “Legge dell’Arteria”

Il Sistema Myofasciale come struttura tensegritiva

L’asse Cranio Sacrale

Prova pratica di ascolto del proprio Meccanismo Respiratorio Primario

Lo stress: effetti sulla postura e sull’assetto Metabolico-Energetico

Il sistema Neurovegetativo: la fonte della salute nell’equilibrio tra azione e passività, ritmi circadiani e cenni di cronobiologia

Data del corso :

data da programmare

Sede del corso:

CRIBES – Via Luigi Perna 51  00142 Roma

Durata del corso: 2 ore

dalle 19.00 alle 21.00

Costo della presentazione:

gratuita

Docente:

Ilaria Tanini