Somatografia di campo

SOMATOGRAFIA DI CAMPO - TRATTAMENTO

trattamenti naturopatici

Informazioni generali

Il somatografo di campo è uno strumento che permette la creazione di un rimedio che si definisce “somatoterapico” (soma=uguale e terapia=cura): una soluzione che è in grado di armonizzare gli squilibri della persona. Fa parte, come i rimedi omeopatici, di quelli vibrazionali, ma a differenza dei primi, che curano “il simile con il simile” (ad esempio, se sono stato morso da una vipera, mi viene somministrato in dosi molto diluite il veleno di vipera), con il somatoterapico si cura attraverso l’uguale ed è questa la caratteristica più innovativa. Il rimedio viene creato dal Naturopata sulle personali emanazioni dell’individuo che si sottopone alla rilevazione energetica ed è una soluzione che porta in sé le sole ed uniche frequenze utili a trasformare le congestioni del campo aurico. Questo rimedio è in grado di influenzare tutte le sue reazioni metaboliche e ha una diretta azione in termini di riallineamento psichico (emozioni e pensieri) e quindi di rilassamento. Questo tipo di terapia vibrazionale agisce per riarmonizzare e riequilibrare ogni area del campo energetico della persona, senza alcun problema di incompatibilità.

Consulenze naturopatiche

Descrizione del Trattamento

Attraverso l’impugnatura di due manicotti collegati ad un rilevatore di frequenze (Hyatron), viene eseguita una lettura energetica integrale della persona e la rilevazione viene memorizzata su una soluzione acquosa. Si ottiene così un rimedio che porta in sé tutte le caratteristiche energetiche della persona da un punto di vista patologico (gli squilibri/malattie), fisiologico (il personale funzionamento di ogni organo, tessuto, apparato o sistema del suo corpo) e di unicità dell’essere (gli aspetti strutturali e momentanei legati alla sfera emotiva, mentale e spirituale).

obiettivo-del-corso

Obiettivo del Trattamento

La soluzione che viene creata è priva di controindicazioni e si abbina a qualsiasi tipo di altra terapia effettuata con farmaci o integratori naturali, perché crea le condizioni migliori affinché tutte le altre cure possano agire con più efficacia. Il somatoterapico è consigliato a chiunque voglia intervenire in modo molto personale su sé stesso, sia in forma preventiva (funzione di rinforzo), che curativa (funzione di correzione/riallineamento).  In particolare, è indicato per tutte le persone che hanno oppure hanno avuto squilibri importanti, intossicazioni da farmaci, fumo, droghe o alcool, per coloro che hanno fatto uso di biosoppressori (antibiotici, chemioterapici, citotossici, immuno-soppressori, chelanti), per chi è stato esposto a radiazioni ionizzanti e per coloro che soffrono di dolori articolari. Per quanto riguarda quest’ultima categoria, il somatoterapico può essere iinoltre applicato anche tramite laser, qualora vi fossero zone circoscritte su cui si evidenzia un disagio (grandi articolazioni come spalle, ginocchia, caviglie e polsi). In questo caso, dopo aver creato la soluzione somatoterapica (che verrà assunta oralmente), se ne estrae un campione e bagnando la zona dolente, vi si proietta la stessa con un laser a infrarossi. Di solito, con un’unica applicazione, il dolore sparisce o si riduce più dell’80% e, continua a ridursi nei giorni seguenti, con l’assunzione del somatoterapico.

Trattamento armonia dei 12 corpi

Durata del Trattamento

La durata del trattamento è di circa un’ora.

frequenza del trattamento

Frequenza del Trattamento

In genere il trattamento si esegue ogni volta che la persona ha bisogno di disintossicarsi da carichi tossinici più o meno importanti, o in presenza di dolori articolari più o meno acuti. È comunque consigliato per rinforzare il proprio sistema immunitario.