Trattamento Theta Healing

THETA HEALING - TRATTAMENTO

theta-healing-base

Informazioni generali

Il Theta Healing è una tecnica meditativa molto potente che permette alle persone di connettersi facilmente con l’Energia Universale, attraverso l’attivazione delle onde celebrali Theta, e di cambiare totalmente il proprio modo di pensare e di percepire la realtà. Grazie a questo processo molto semplice, è possibile, anche in breve tempo, raggiungere e stabilire un equilibrio e un benessere fisico e psichico.

Questa tecnica è stata riscoperta nel 1995 da Vianna Stibal, naturopata e medico intuitivo statunitense, quando è riuscita ad attivare su se stessa un processo di auto-guarigione nel momento in cui i medici le diagnosticarono un cancro alle ossa.  Negli anni successivi alla sua guarigione, Vianna cominciò a fare delle ricerche sempre più approfondite, per capire come era avvenuta la sua guarigione. Grazie all’aiuto di alcuni fisici, scoprì che, quando usava la sua tecnica meditativa, il suo cervello emetteva delle onde Theta: è proprio questo stato alterato di coscienza, in cui tutti andiamo senza rendercene conto durante il sonno, che ci permette di ricevere l’Energia Universale ed attivare l’auto-guarigione nel corpo. In questo stato, è anche possibile e facile trasformare tutte le credenze e le convinzioni limitanti che ognuno di noi ha assimilato nel suo inconscio durante le esperienze della vita.

Trattamento armonia dei 12 corpi

Descrizione del Trattamento

Dopo un colloquio iniziale con la persona per comprendere quale sia il suo disagio, si procede con un lavoro “di scavo” attraverso l’uso della kinesiologia, un semplice test muscolare. Questo test, per nulla invasivo, permette all’operatore di cercare e trovare le convinzioni limitanti presenti nel subconscio del cliente, che sono all’origine del suo disagio.

Durante il trattamento, è possibile, inoltre, lavorare, non solo su un disagio fisico o emozionale, ma anche su un ambito specifico della vita della persona come il lavoro, il denaro, le relazioni, nel caso in cui il cliente esprima la volontà di raggiungere un obiettivo che non è riuscito a raggiungere fino a quel momento.

Per tutto il trattamento, l’operatore accompagna la persona a diventare sempre più consapevole della radice del proprio disagio, del proprio malessere o del non raggiungimento del proprio obiettivo.  È richiesta una partecipazione attiva da parte del ricevente durante tutto il trattamento.

Nella parte conclusiva, saranno rimosse tutte le convinzioni limitanti, le emozioni ed i sentimenti negativi, e sostituiti con convinzioni potenzianti ed emozioni positive, in grado di apportare equilibrio e benessere.

obiettivo-del-corso

Obiettivo del Trattamento

L’obiettivo del trattamento è quello di trovare tutte le credenze e le convinzioni inconsce e limitanti che determinano il disagio o il malessere della persona e di sostituirle con convinzioni, emozioni e sentimenti positivi. Nei giorni successivi al trattamento, saranno rilasciate automaticamente tutte le congestioni a livello fisico, emozionale, mentale e spirituale e l’energia vitale della persona si rimetterà in movimento.

Il trattamento permetterà al cliente di attivare un processo di auto-guarigione attraverso il rilascio delle emozioni negative come paura, sensi di colpa,  rabbia,  rancore,  risentimento, dubbi ecc, trattenute all’interno del sistema energetico anche per anni e che sono ritenute responsabili di malattie e disturbi fisici. L’auto-guarigione allieva lo stress, facilita il rilassamento fisico e mentale, risolve problemi depressivi e permette di raggiungere, in generale, uno stato di benessere, di equilibrio e di salute.

Trattamento armonia dei 12 corpi

Durata del Trattamento

La durata dell’intero trattamento è di circa un’ora e mezza però, a volte, possono essere necessarie anche 2 ore.

frequenza del trattamento

Frequenza del Trattamento

E’ difficile indicare con certezza il numero dei trattamenti necessari per conseguire risultati richiesti in quanto la capacità di risposta può variare sensibilmente da persona a persona. Spesso dipende dal disagio che deve essere trasformato e dalla volontà inconscia della persona di volerlo lasciar andare.

Si percepiscono miglioramenti e cambiamenti già dalla prima seduta e, nella maggior parte dei casi, non sono necessarie più di 2-3 sedute per risolvere un disagio specifico.

La partecipazione “attiva” del paziente e la sua voglia di diventare consapevole sono fondamentali per ottenere più velocemente dei risultati significativi. È importante comprendere che, al di là della tecnica usata, per attivare un processo di auto-guarigione, è necessaria la partecipazione attiva del cliente sia durante il trattamento, sia nel periodo che intercorre un trattamento e l’altro, attraverso l’osservazione consapevole dei cambiamenti dei propri atteggiamenti, delle proprie emozioni e del proprio stile di vita.

Di solito i trattamenti hanno cadenza mensile, ma vengono concordati con la persona in base al disagio che deve essere trasformato.